“CAVIALE DI LAMPONI”

Ecco un antipasto sfizioso ed insolito! un cestino di pasta fillo farcito con crema di soia aromatizzata con erba cipollina, aceto balsamico e pepe e guarnito con “caviale di lamponi”. La tecnica per realizzarlo prevede l’uso di agar agar che a contatto con olio freddissimo si solidifica diventando gelatina.

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

-Pasta fillo  5 o 6 fogli (dipende dalle misure)
–  350  g  di  crema di soia spalmabile
– 350 g di lamponi freschi
–  Erba cipollina fresca
– 50 ml di aceto balsamico
– sale e pepe qb
– 1 cucchiaino di agar agar in polvere
– 1 bicchiere di olio di semi
– olio  evo per spennellare i cestini
– un contagocce( lo trovate facilmente in farmacia)

Partiamo:  Per prima cosa mettiamo l’olio di semi in un contenitore in frigo per raffreddarlo bene ( se necessario passarlo anche in freezer, ma non deve ghiacciare). Laviamo i lamponi, teniamone da parte circa 20 per decorare. Gli altri  li frulliamo e li passiamo attraverso un colino dalle maglie finissime per separare i semini.  Mettiamo la polpa cosí ottenuta in un pentolino e aggiungiamo l’agar agar e metá dell’aceto balsamico. Scaldiamo mescolando bene. A questo punto poniamo la metá del preparato in un contagoccie, prendiamo l’olio freddo e piano piano creiamo il caviale facendo scendere le goccie di succo di lampone nell’olio. Si creeranno cosí delle palline che solidificandosi si depositeranno sul fondo.Al termine di questa operazione il caviale andrá raccolto in un colino e sciacquato con acqua e posto su un foglio di carta assorbente.  Con il restante preparato creiamo delle gelatine, stendendolo con uno spessore di circa mezzo centimetro e lasciandolo raffreddare. Poi lo potremo tagliare a cubetti.
Prepariamo ora i cestini di pasta fillo. Prendiamo 6 pirottini, ungiamoli con olio e rivestiamoli con i fogli di fillo. Spennelliamo con olio.  In una ciotola mischiamo la crema di soia con erba cipollina sminuzzata, sale, pepe, il resto dell’aceto balsamico e riempiamo i cestini. Li poniamo in forno preriscaldato a 170° per 6 o 7 minuti.  Li sforniamo ed impiattiamo con il cestino al centro del piatto. Li completiamo con  il caviale di lamponi, e guarniamo il piatto con le gelatine, dei lamponi freschi e aceto balsamico!